martedì 3 novembre 2015

Apple Pie

 Autunno, temperatura ideale per le pie. Una friabile frolla avvolge frutta caramellata, una tazza di tè e una pallina di gelato o un ciuffo di panna montata... c'è una merenda più golosa?





ingredienti:
per il ripieno
1 kg anche di più di mele VERDI
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di maizena
spezie a piacere

per la brisè
500 gr farina
250 gr di burro + un po'
125 gr acqua freddissima

finitura
uovo e latte per spennellare

per prima cosa bisogna preparare la pasta brisè semplicemente mischiando gli ingredienti.
Mentre riposa in frigo sbucciate le mele e tagliatele a spicchi dello spessi almeno 1/2 cm, mettete le fette in una ciotola con un po' di limone spremuto, lo zucchero e la maizena e mescolare.
A chi piace può aggiungere cannella o altre spezie, io non le ho messe perchè trovo che la cosa migliore di questo dolce sia il contrasto tra il dolce-burroso dell'impasto e l'acidulo della mela.

La composizione del dolce poi è semplicissima, dividere l'impasto a metà stendere una parte e foderare il fondo e i bordi (è indispensabile una teglia stile nonna papera). Aggiungere le fette di mela stando attenti ad evitare di rovesciare nella torta l'eventuale liquido creato dal limone. Coprire e sigillare i bordi con l'altra metà sfoglia, praticare un foro centrale (camino) e dei taglietti laterali per la fuoriuscita del vapore.
Cuocere 30 minuti a 200° e i successivi 30 a 180.
Obbligatorio servirla tiepida con una pallina di gelato o panna montata!


apple pie