martedì 1 dicembre 2015

Arrosto di Natale fughi e castagne



My Magic Christmas

Per circa vent'anni la domenica e ogni festa a casa mia corrispondeva ad arrosto, se adesso ne vedo uno ho una crisi -starno vero?-. Non posso negare però che svolga egregiamente la sua funzione di "salva mamma-cuoca": si cucina in anticipo, bene o male viene sempre, metti in forno e non ci pensi più... però che tristezza!!! A Natale voglio qualcosa in più, qualcosa che evochi l'inverno, il bosco... insomma che sembri preparato da mamma Natale! Vi propongo in mio spianacino di Natale: si prepara il giorno prima, c'è l'effetto sorpresa che a Natale è obbligatorio, è morbido e saporito, facile da preparare... FATELO!

Ingredienti per 4/6 persone

uno spinacino di vitello
80 gr di carne trita
50 gr di salsiccia
50 gr di funghi secchi (porcini)
qualche castagna bollita
salvia rosmarino scalogno
mezzo panino
latte qb




Fate riprendere i funghi in acqua calda e poi saltateli con un po' di olio aglio e rosmarino

intanto mettete il pane tagliato a pezzettino a mollo nel latte

In una ciotola mischiate: la carne, la salsiccia i funghi e le castagne, il pane ammollato e strizzato i funghi (se sono grandi tagliateli grossolanamente). Lavorate l'impasto con le mani amalgamando per bene tutti gli ingredienti.

Poi con questo composto riempite lo spinacino. cercate di chiudere l'imboccatura con degli stuzzicadenti o con quelle retine elastiche per l'arrosto .

Scaldate una padella antiaderente con un filo d'olio e sigillate per bene tutti i lati della carne in modo che si formi una deliziosa crosticina. Infine sfumate con un po' di vino bianco.

In un'altra padella antiaderente invece saltate scalogno tagliato a pezzettoni con la salvia.

Mettete la carne in una pirofila da forno, aggiungete lo scalogno. Rimettete la padella della carne sul fuoco aggiungete un po' di acqua e portate a bollore, l'obbiettivo è quello di staccare dalla padella tutto il grasso e il sapore della carne. Aggiungete il liquido alla carne nella pirofila e mettete in forno caldo a circa 80° per circa tre ore. Regolate di sale e pepe.

Se avete una pentola per la bassa cottura usatela.

Controllate durante la cottura e se è necessario aggiungete un po' di acqua calda.

La bassa cottura renderà la carne morbidissima e molto più saporita.



tagliatelo quando sarà freddo così la fetta sarà perfetta!
Io l'ho accompagnato con cavolfiori al burro, molto semplici ma originali perchè di quattro colori diversi.

#Christmas #ricettenatale