giovedì 18 febbraio 2016

Risotto verza e funghi

Devo modificare un po' la dieta, meno glutine e meno latticini... sembra facile, ma dopo un po' esaurisci i tuoi piatti classici e collaudati, quelli che ti vengono senza pensarci troppo e non sai più cosa cucinare. La pasta ti manca!!!!

E poi arriva lui, questo buonissimo risotto che abbinato ai funghi e alla verza diventa un piatto unico, che ti risolve il pranzo di mezzogiorno, (sempre veloce almeno per me) ed è anche così caldo, invernale, un super comfort food.

Provatelo e sarete d'accordo con me!

Ingredienti per 2 persone 

Lista della spesa:

200 gr circa di verza
200 gr di funghi misti freschi
180 gr di riso carnaroli 
1 pezzettino di peperoncino fresco o un peperoncino secco
cipolla o scalogno 
1 spicchio di aglio
due dita di vino bianco secco
olio e sale q.b.

Come si fa?
Per evitare che le verdure si cuociano troppo e il loro gusto vada perso è meglio cuocerle separatamente. 

Inizia a cuocere il riso: imbiondisci un po' di cipolla -o di scalogno- con un filo d'olio, aggiungi il riso e quando sarà tostato sfuma con un po' di vino bianco. Regola via, via con acqua bollente salata e porta a cottura.




Mentre il riso cuoce puoi preparare gli altri ingredienti. In una padella antiaderente cuoci la verza tagliata a striscioline sottili. Saltala con un filo di olio, se è il caso aggiungi un po' di acqua e regola di sale. Non cuocerla troppo così nel risotto ci saranno diverse consistenze.



In un altra padella salta i funghi con aglio olio e peperoncino. Per non far fare troppa acqua ai funghi cuocili a fuoco vivo saranno anche più saporiti.
Quando tutto sarà pronto, dovrai solo amalgamare la verza e i funghi al riso. 














Io l'ho trovato BUONISSIMO!



Questa ricetta è:
 #senzaglutine  #senzalattosio #vegetariano #vegano



















apple pie