martedì 22 marzo 2016

Agretti o barba di frate




Oggi vi lascio questa ricetta facile facile.
Che ne dite di prepararla per Pasqua? Potrebbe essere un secondo un po' diverso dal solito! La forma a nido e l'uovo sono tutti simboli della primavera, della rinascita adatti alla Pasqua e a tutto il periodo primaverile.
Allora che ne dite ci provate? 
Vi faccio anche vedere come fare le uova in camicia con un metodo un po' insolito che però funziona sempre! 

Se prepari una mia ricetta usa #lacucinaincollina



Nido di agretti


Ingredienti per 4 persone


Barba di frate circa 500 g.r. 
4 uova
1 spicchio di aglio (facoltativo)
peperoncino (facoltativo)
Olio extra vergine di oliva 
Sale e Pepe
Pellicola per alimenti 


Pulisci la barba di frate: taglia le radici e tutta la parte più dura e lavala molto bene. 
Cuocila per circa 3 minuti in acqua bollente leggermente salata e poi scolala. (Io  uso uno scolapasta e per ogni evenienza mi tengo da parte un bicchiere di acqua di cottura).

Per preparare le uova in camicia puoi usare:
- Metodo Classico
Acqua acidulata che bolle leggermente, rompi l'uovo in un piattino e dopo avere creato un vortice girando l'acqua con un cucchiaio butta velocemente l'uovo nel centro. Delicatamente cerca di mantenere l'acqua in movimento. Scola con una schiumarola appena l'albume è rappreso.

- Metodo Moderno
Procurati una ciotolina e foderala con un paio di fogli di pellicola per alimenti (Senza PVC!!!)


Ungi leggermente e rompi l'uovo nella ciotolina. Chiudi i lembi della pellicola, hai presente quando i bambini che scappano da casa fanno un fagottino e lo appendono a un bastone? ecco così invece di fare il nodo che metterebbe in pericolo l'uovo usa una clip.

Per questa operazione puoi usare anche la carta fata, se la trovi. 

Ora devi cuocere l'uovo appoggiando il tuo fagottino in un pentolino dove bolle leggermente dell'acqua. Muovilo per garantire una cottura uniforme e se necessario capovolgi il fagottino per fare rapprendere anche l'albume  che rimane sopra. (preciso che io non sopporto la vista dell'albume poco cotto!) 
 



Impiattamento:
Salta in una padella con aglio, olio e peperoncino la barba di frate se necessario aggiungi un goccio di acqua di cottura. La barba di frate abbrustolita è veramente pessima! 
Aiutandoti con una forchetta disponila a forma di un nido e nel centro adagia l’uovo. 
Condisci con un filo di olio crudo, sale e pepe.

      



Curiosità:

Barba di Frate, Agretti, Barba di cappuccino, Barba del Negus o Roscani
Sono ricchi di vitamina C e fibre, quindi ottimi per regolarizzare l'intestino. Forniscono anche vitamina A, calcio e fosforo. 

VEGANO? Se la tua dieta esclude le uova puoi sostituirle con una besciamella densa. Puoi usare anche un latte vegetale per prepararla!



Tanti altri cotenuti sulla mia pagina facebook www.facebook.com/lacucinaincollina
Clicca mi piace!

apple pie