domenica 4 settembre 2016

Focaccine lardo e fichi




Settembre: fine delle vacanze, dell'estate.
Riprendono i vecchi ritmi, ma la temperatura è ancora calda, il sole meraviglioso e le giornate così lunghe... Tutto questo invita a non interrompere il clima vacanziero e allora? Via agli aperitivi, alle cene per raccontarsi le vacanze!

Se avete in programma un aperitivo con gli amici dovete assolutamente provare queste focaccine, facilissime e buonissime.
Si preparano in 5 minuti e credetemi non ve ne pentirete!

Se volete potete preparare la pasta per la focaccia in anticipo, in questo caso io ne ho usata una pronta, ovviamente di qualità



Ingredienti 

  • 500 gr di pasta per pizza integrale pronta fichi
  • lardo (io ho usato il Grass del salumificio Pasini perchè particolarmente aromatico)
  • rosmarino
  • miele di castagno o millefiori o sciroppo d'acero (facoltativo)
  • sale e pepe


Il procedimento è semplicissimo: stendere delicatamente la pasta per la pizza. Con un bicchiere o un coppapasta preparare le focaccine e mettere a lievitare su una placca da forno rivestita di carta forno.
Schiacciate leggermente e praticate i classici buchi della focaccia e ungete leggermente con una miscela di acqua e olio extravergine* . Usate un pennello di silicone o un cucchiaino. 
A lievitazione ottenuta (circa 1 ora) accendete ilm forno a 200° e mentre raggiunge la temperatura finite le vostre focaccine aggiungendo i fichi freschi tagliati a metà o in quarti (i miei erano piccoli), le fettine di lardo (se lo arrotolate  verranno delle roselline). Decorate con ciuffetti di rosmarino.  
Attenzione al sale usate pochissimo!
A piacere un po' di pepe e se li avete dei semi di sesamo nero solo per creare un contrasto di colori.
Cuocete circa 15 minuti.
Se lo gradite prima di servirle aggiungete una goccia di miele o di sciroppo d'acero.

*Salamoia per le focacce
mettete in un barattolino pari quantità di acqua e olio. Chiudete con il coperchio e sbattere con forza per creare un'emulsione, distribuite sulla focaccia. Con la salamoia la focaccia rimarrà  morbida (grazie all'acqua), non eccessivamente unta, ma saporita.


Torta salata autunnale